Meglio vivere a Padova o a Milano?

di | 13 Febbraio 2021

Quando si parla di vivibilità di una città piuttosto che un’altra, non ci sono risposte giuste o sbagliato. Si tratta di una questione molto soggettiva, la preferenza dipende da tanti fattori: esigenze e preferenze in primis. Padova e Milano, oltre a trovarsi in due regioni differenti, sono anche molto diverse come città, entrambe però offrono molto.

Cerchiamo di analizzare la vivibilità e le opportunità che ognuna di esse offre.

Come si vive a Milano?

Milano, per definizione, è una grande città, frenetica e molto veloce, ma ricca di opportunità e, sicuramente, tra i capoluoghi italiani è il più internazionale. Viene scelta sempre più spesso da gente proveniente da tutta Italia per lavoro o studio. La crescita che ha avuto Milano, negli ultimi anni, è stata davvero impressionante, ad oggi appare una città europea a tutti gli effetti, come tante altre.

Se cerchi una realtà moderna, organizzata e piena di opportunità in diversi campi, Milano potrebbe essere la meta adatta a te. L’unico contro è che è parecchio costosa. Viene spesso definita la piccola Londra, per il suo carattere multiculturale, aperto e in continua evoluzione. Questo grande passo in avanti, ha avuto inizio subito dopo l’Expo, quando la città ha avuta una visibilità a livello mondiale.

Il costo della vita a Milano

Milano è una delle città più care d’Italia, bisogna però contare che anche gli stipendi sono più elevati. La spesa alimentare, ad esempio, costa di più nelle zone centrali e meno in periferia. La possibilità di una vasta scelta però, ti consente di poter spaziare e riuscire ad accedere al prezzo più basso senza troppe difficoltà.

Se parliamo di trasporti, invece, ATM (la società dei mezzi pubblici milanese) rende la città molto organizzata e ben collegata. Il costo di un abbonamento mensile è di circa 40 euro, mentre del settimanale di circa 17. L’uso della macchina è sconsigliato per i costi elevati di gestione e parcheggi. Per quanto riguarda gli affitti c’è una grande differenza tra centro e periferia. Su quest’ultima si possono trovare anche prezzi più convenienti, mentre in centro un monolocale può sfiorare anche i 1000 euro di affitto al mese.

Come si vive a Padova?

Dalla Lombardia passiamo ora al Veneto, più precisamente a Padova. Una città che, a differenza di quello che molti pensano, ha molto da offrire. Facilmente percorribile a piedi e sicuramente molto più verde rispetto al capoluogo lombardo. Il prezzo della vita non è poi così caro, se comparato a MIlano, anche se Padova svetta come città più cara del Veneto. Interessante anche la sua vicinanza a Venezia, raggiungibile in soli 25 minuti.

Padova è una città ricca di arte e storia, che può offrire molti stimoli ed anche opportunità lavorative. Il suo caratteristico centro storico è ricco di monumenti e musei e si mangia anche molto bene. Pur essendo una città di provincia, non mancano i luoghi di intrattenimento.

Il costo della vita a Padova

Vivere a Padova costa sicuramente molto meno che vivere a Milano, anche qui ci sono sostanziali differenze di prezzo tra il centro storico e le zone subito al di fuori. Il quartiere est, scelto da molte persone, è uno dei più convenienti e vicino alle infrastrutture commerciali. Se a Milano per una stanza si arriva a pagare anche 600 euro di affitto, a padova ne bastano 300. Anche i costi dei mezzi sono ridotti così come quelli per la spesa alimentare, che si adattano a quelli che puoi trovare nel resto d’Italia.

Quindi, meglio Padova o Milano?

Non c’è una città migliore di un’altra. Da una parte abbiamo Milano, chiassosa, veloce e internazionale, dall’altra Padova, più piccola e incontaminata, con tante zone verdi e molta più tranquillità. Se ami la vita in città, frenetica e piena di stimoli, ti consiglio di scegliere Milano, a patto prima di trovare un lavoro per mantenersi. In caso contrario, meglio optare per Padova, scelta da molti per le sue dimensioni ridotte e per il fatto di essere una città facile in cui muoversi, anche a piedi.

La tua scelta deve essere fatta anche in base al settore nel quale lavori. Se ti interessano la moda, il marketing o la comunicazione, l’industria, senza dubbio è consigliata Milano, se invece sei un’amante dell’arte, del cibo e dell’industria artigiana, allora scegli Padova a occhi chiusi. In caso pensi Milano possa fare maggiormente al caso tuo per le opportunità che offre, ma non vuoi rinunciare all’arte, al verde e alle attività culturali, sappi che puoi raggiungere Padova in poco tempo e visitarla in giornata. Padova è perfetta per essere visitata da soli o con tutta la famiglia, dai un’occhiata ai consigli di visitarepadova.it se hai voglia andarci per trascorrere qualche giorno da turista.