Metropolitana

La Metropolitana di Milano, è l’asse portante della locale rete di trasporti pubblici, per un’estensione complessiva di circa 75 km; si compone di tre linee con cui si possono raggiungere comodamente tutte le zone di maggior interesse, grazie anche alla frequenza elevata di circolazione dei treni, garantita dalle 6 di mattina fino all’una di notte.

Linea Rossa (MM1): costruita negli anni 60′, tocca i punti più importanti della città come, la fiera campionaria, lo stadio di San Siro, il Palavobis, Piazza Duomo, corso Buenos Aires, la Stazione Ferroviaria di Milano Cadorna e piazzale Loreto. In circa 20 minuti è possibile raggiungere la Fiera, partendo da piazzale Loreto ed evitando il traffico caotico in superficie.

Linea Verde (MM2): è la linea che serve le principali stazioni ferroviarie passando per Milano Lambrate, per la Stazione Centrale, per Porta Garibaldi, per Milano Cadorna con collegamenti per l’aeroporto di Malpensa e Porta Genova. Su questa linea c’è la fermata per la basilica romanica di Sant’Ambrogio e dalla fermata Famagosta si può prendere il bus per raggiungere il Forum di Assago.

Linea Gialla (MM3): è quella di costruzione più recente, collega i luoghi principali del centro come Piazza del Duomo, la famosa via dello shopping Via Montenapoleone e la Stazione Centrale al cui esterno stazionano i mezzi di superficie per raggiungere l’aeroporto di Linate.

Dopo la vittoria per l’assegnazione della sede di Expo 2015, è nato il progetto della Linea 6 (MM6), rivolto a offrire una frequenza maggiore di treni diretti all’area della nuova fiera e dell’Expo.

Visiona e Scarica il Pdf delle Linee Metropolitane di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *