Expo 2015: opportunità per donne

By | 16 Agosto 2012

L’Esposizione Universale di Milano “sarà una straordinaria opportunità per le donne” .

Lo ha affermato Diana Bracco, presidente di Expo 2015, nel suo intervento al convegno internazionale “Women in Diplomacy: building a network for a better world” tenutosi lo scorso mese di luglio alla Farnesina.

expo2015 donne

“L’attenzione al ruolo delle donne è stata parte integrante del progetto Expo 2015 fin dalle fasi iniziali” ha spiegato Diana Bracco evidenziando la “stretta relazione sia con i temi correlati all’alimentazione e al consumo (salute e benessere, sicurezza alimentare ed eco-sostenibilita’) sia con il ruolo professionale e imprenditoriale che esse hanno nella filiera dell’alimentazione e nei settori a essa collegati”. D’altronde, ha aggiunto, “l’impulso piu’ importante alla crescita globale nel prossimo futuro verra’ proprio dal lavoro femminile, che rappresenta un fattore decisivo. Questo vale sia nei Paesi in via di sviluppo che nelle societa’ piu’ avanzate”.

Bracco ha quindi ricordato l’iniziativa ‘Women & Expo’ che “si propone di lavorare a un’Esposizione Universale che da un lato preveda delle iniziative volte a valorizzare il ruolo delle donne e, dall’altro, includa un’attenzione trasversale alle tematiche di genere che riguardi sia i contenuti sia le modalita’ con cui Expo 2015 viene organizzata”.

La presidente di Expo 2015 ha sottolineato come gli “eventi programmati e sviluppati con gli enti e le organizzazioni che saranno partner e sponsor dell’iniziativa, contribuiranno a costituire un vero palinsesto di Women & Expo dedicato a temi quali l’educazione alimentare, la lotta agli sprechi, il diritto al cibo e all’acqua”. “L’obiettivo che ci siamo posti è che le donne diventino le vere ambasciatrici dell’Expo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *