Come si veste la gente a Milano? L’outfit di un milanese

di | 18 Gennaio 2021

Sei curioso di sapere come si veste la gente a Milano? Partendo dalle tradizioni ai giorni d’oggi, l’outfit si è evoluto. Ma nonostante ciò, i veri meneghini, quelli di nascita si intende, non vorrebbero quasi mai slegarsi dalle loro vecchie tradizioni, ma indispensabili per essere classificati come dei lombardi d’HOC.

Chi pensa alla Capitale italiana della moda, associa la sua rappresentazione alla cosiddetta «sciuretta milanese», così come viene tutt’oggi vista la tipica ragazza milanese.

Il suo armadio è generalmente composto da colori neutri, le scarpe preferite sono quelle flat e comode, ma indispensabile l’uso dei tacchi per la donna quando organizza un aperitivo post lavoro. Alla sua collezione non può mancare il maglioncino in fibra tessile, cashmere.

Come scegliere l’outfit per andare a Milano

Stai per organizzare una partenza e non hai idea di quale outfit scegliere per andare a Milano. Indipendente dal fatto che tu sia uomo o donna, abbiamo voluto organizzare questa guida con il contributo degli esperti di moda di AcquistareVestitiOnline.it.

Sapere come si veste la gente a Milano ti può essere d’aiuto per prepararti al meglio in un colloquio di lavoro o semplicemente per camminare per le strade del capoluogo lombardo, senza apparire troppo fuori sede.

La soluzione definitiva per come sembrare milanese senza esserlo? Ecco i 10 capi che confonderanno i meneghini:

  1. L’upper body maschile e femminile: una tipica ragazza milanese sicuramente avrà quasi sempre addosso un blazer e un maglioncino in Cashmere di colore neutro L’uomo apparirà più english style, un cardigan accompagnato da un gilet per mostrare un mix di stile casuale ed elegante.
  2. Gioielli fini: nessuna esagerazione, l’outfit milanese dev’essere composto da accessori indossabili in oro 9 o 18 carati, nessuna scusa.
  3. Jeans skinny: il look milanese segue un pantalone o jeans così stretto, tanto da dover sembrare quasi la seconda pelle. Ti raccomando, la tipica ragazza milanese saprà sempre come dosare tale apparizione senza mai risultare volgare.
  4. Mocassini e ballerine: due tipologie di scarpe indispensabili per chi volesse sembrare una o un milanese senza esserlo davvero. Per lei la comodità e l’eleganza al primo posto, per lui oltre la raffinatezza, deve apparire come un perfetto business man.
  5. La borsa di qualità: alla sciuretta milanese non importa se la sua borsetta non è griffata, perché il suo must have è il pellame per via del suo materiale pregiato, che sia abbastanza capiente e di colore neutro.
  6. Occhiali da sole in formato XXL: se spesso il look a Milano è considerato snob, la conferma arriva dagli occhiali da sole grandi, come una vera VIP, anche durante l’inverno e in assenza di sole.

Hai capito adesso come si veste la gente a Milano? Non dimenticare mai di distinguere il look da lavoro rispetto a quello di un aperitivo. Il meneghino d’HOC ci tiene ai dettagli, soprattutto se vuoi sembrare un milanese anche se non lo sei per davvero.